fbpx

Liberi professionisti come me

liberi professionisti smart working arianna ciancaleoni

Faccio parte ormai da quasi da tre anni della schiera dei liberi professionisti. In questo periodo si parla molto di smart working, telelavoro, lavoro a distanza.

La verità è che, per me, tutto questo è la normalità.
Quando la giornata segue un percorso regolare, la mattina alle 8 sono già al PC e sto scrivendo. Dalle 8 alle 9 mi dedico alla fiction: invento le mie storie, che poi, dopo controlli e ricontrolli infiniti, pubblico in self publishing su Amazon. Oppure, come succederà prossimamente, escono con due case editrici.
Dalle 9 in poi, però, mi trasformo: quasi sempre continuo a scrivere, ma molte volte divento anche una consulente di marketing, una social media manager, una copywriter per i miei clienti.
Tutto questo, come libera professionista.

Come sopravvivere se si è liberi professionisti?

Ogni volta che si sente parlare un libero professionista, si sentono solo i lati negativi: le tasse spropositate, la solitudine, l’incapacità di organizzarsi, il triste destino verso il fallimento.
Tutto vero, tutto realistico. Ma c’è anche molto altro.
Insieme ad altri due liberi professionisti (nonché amici di lunga data), abbiamo creato una pagina Facebook chiamata Liberi & Professionisti, in cui parlare di consigli, risorse, fare una rete tra freelance.
Siamo convinti che lamentarsi serva a poco, se non ci si rimboccano le maniche e si porta avanti il proprio lavoro.

Qual è il nostro progetto?

La pagina Facebook è un inizio.
Condividiamo ogni lunedì mattina un Consiglio del Lunedì, ovvero qualcosa che ci ispira, che ci insegna o che ci piace particolarmente.
Poi, organizziamo dirette o condividiamo argomenti che pensiamo possano essere di particolare interesse.
Finora le dirette sono state sullo Smart Working e sul Time Management.
Cliccando sul link le troverete nel nostro canale YouTube, ma sono sempre visibili anche sulla pagina Facebook.
Io, Lourdes Miranda di Miranda Translation e Giacomo Buzi di MyBuzi.com siamo sempre alla ricerca di nuove adesioni, idee, spunti e vi aspettiamo sulla pagina. Se preferite, potete scriverci anche privatamente.

Un articolo su Liberi & Professionisti dal sito Mirandatranslation.com e un altro dal sito MyBuzi.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.